Archivio 2009

 

II PREMIO DI SCULTURA

"Scultori a Palazzo"

 giugno 2009

XVIII PREMIO DI PITTURA

"Pittori a Palazzo"

 19 – 20  settembre 2009

XVI PREMIO DI FOTOGRAFIA

“Un mondo in Un click”

novembre 2009

    Partecipanti 111 per un numero di 323 fotografie
 

La Giuria all’unanimità ha premiato

 

Premio EURO 1.250,00 - Ezio AROSIO di Lissone (MB) opera premiata: Mutazione dinamica di un’apparente realtà

Motivazione: “Per la dinamicità sapientemente espressa dal segno, l’intensa vibrazione della luce e l’equilibrata struttura compositiva. Per la capacità di evocare un’esperienza visiva estemporanea con un linguaggio pittorico personale”.

 

Premio Mostra personale nell’Oratorio SS Angeli Custodi e S. Antonio da Padova a Palazzo Arese Borromeo (nell’ambito dell’edizione del premio di Pittura 2010) - Augusto RIGAMONTI di Varedo (MB)

opera premiata: Anniversario

Motivazione: “Per il senso della materia e della luce, l’equilibrio della composizione, la poesia e la vibrazione ritmica. Grande cura del dettaglio”.

 

Premio ex-equo di € 250,00 - Stefano VENTURINI di Como

opera premiata: Controluce IV

Motivazione: “Per il taglio insolito con cui viene ritratta una situazione della quotidianità. Netto contrasto tra luci e ombre. Capacità di resa del volume”.

 

Premio ex-equo di € 250,00 - Luca TERRANEO di Seregno (MI)

opera premiata: Eternità – (Mutevolezza)

Motivazione: “Pur nell’essenzialità compositiva, grande concretezza ed eleganza. Ottimo senso scultoreo della superficie”.

 

Targa dell’Amministrazione Comunale - Beppe CARUSO di Cassano D’Adda (MI)

opera premiata: Le aquile non volano a stormi

Motivazione: “Per la ricerca psicologica del volto e il rimando storico. Quotidianità vissuta, sottolineata dal segno”.

 

Targa dell’Amministrazione Comunale - Fiorenzo REDAELLI di Triuggio (MB)

opera premiata: Inquietudine

Motivazione: “Per il ritmo compositivo, la forza del gesto pittorico e la grande vivacità dei gesti cromatici”.

 

Diplomi di merito

assegnati dalla Commissione Artistica

 

Barbara MARCALETTI di Vigevano (MI)

opera premiata: Adagio

 

William RONCHI di Bovisio Masciago (MB)

opera premiata: Portale

 

Moreno MARIANI di Lissone (MB)

opera premiata: Segni di donna su piastrella

 

Sergio TURLE di Liscate (MI)

opera premiata: Libertà

 

Antonia BONSIGNORI di Caronno Pertusella (VA)

opera premiata: Record

 

Segnalazioni

della Commissione Artistica

 

Francesca SISTI di Imbersago (LC)

per l’opera Attraversando Piazzale Loreto

 

Matteo GIAGNACOVO di Cesano Maderno (MB)

per l’opera Intima trincea

 

Angelo CESANA di Seregno (MB)

per l’opera Il mistero del libro

 

Gianni LA MENDOLA di Desio (MB)

per l’opera I cieli di Mont Saint Michel

 

Piero TONFONI di Livorno

per l’opera Crepuscolo

 

Tranquillo MARIANI di Carugate (MI)

per l’opera Figure

 

Fernando SPANO’ di Saronno (VA)

per l’opera Armonie della metropoli

 

Maria Grazia BONFANTI di Palazzolo Milanese (MI)

per l’opera Buio e Luce

 

Olga SALA di Nova Milanese

per l’opera L’Aquila: il disastro

 

Francesco FERRO di Caronno Pertusella (VA)

per l’opera Effetto serra

 

PREMIATI DAI SOCI

dell’ Associazione Amici di Palazzo

 

Ezio AROSIO di Lissone (MB)

Sergio TURLE di Liscate (MI)

William RONCHI di Bovisio Masciago (MB)

 

  VOTO GIURIA POPOLARE

 

Lucchetti Maria (Paderno Dugnano)

Mascapè Mariangela (Lissone)

Arosio Ezio (Lissone)

 

La Giuria all’unanimità ha premiato

 

€ 500,00 – LUCINI Vittorio di Saronno "LERICI"

Per l’ottima inquadratura nell'insieme con un bianco-nero che rispecchia, tra l'altro, l'antichità del paesaggio. La luce cosi “TENEBROSA” rende ancor più ambientato il soggetto creando la giusta atmosfera. Abilissimo il fotografo, nel cogliere l'attimo del gabbiano in volo. La luce

 

400,00 – MATTABONI Fernando di Oltrona San Manette (CO) – "SGUARDI"

Per l’ottima tecnica dello sdoppiamento dell'immagine e fotografia molto ben bilanciata nel suo insieme. Lo sguardo lievemente corrucciato del volto in secondo, piano fa da giusto contraltare a quello appena ironico del protagonista.

 

€ 300,00 – CRAPANZANO Gianpaolo di Monza – "CORSE SPENSIERATE AL PROFUMO DI LAVANDA"

Per la sensazione ottimale dell'immagine che propone un senso di armonia sia dei colori sia del “gioco” dei tre ragazzi. L’occhio del fotografo ha saputo cogliere  la “ROTTURA ” dell’armonia della natura dovuta all’asimmetria del gioco.

 

€ 200,00 – VITALE Corrado di Meda – "CIAO BAMBINA, GIOCHI CON ME?"

Per l’ottimo bilanciamento del colore che mette sapientemente in risalto la grande figura inducendo l’osservatore a ricercare il particolare. La situazione umoristica rappresentata in questa fotografia, offre il senso del gioco. Bellissima foto per quello che esprime. L'autore è riuscito ad invertire il ruolo dei personaggi raffigurati.

 

€ 100,00 – FRATINI Franco di Novate Milanese – "INVERNO"

Per la morbidezza delle forme e dei colori di fondo che fanno pienamente risaltare il primo piano che, con le sue forme quasi gotiche, rendono l’immagine quasi un grafismo al limite dell’incisione. Benché invernale, la fotografia non esprime un vero senso di freddo a causa della luce calda del sole che filtra attraverso  la nebbia. Buona inquadratura nel suo insieme.

 

Targa – PISTONO Carlo di Limbiate – "BIANCO DI  LOMBARDIA 2"

Per la gradevole composizione e semplicità tra luce, vento e neve nel suo insieme. Buona tecnica fotografica, soprattutto per quanto riguarda l'esposizione e la differenza tra il chiaro e lo scuro, espresso con molta morbidezza.

 

Targa – FRANCHI Bruno di Molteno (LC) – per la serie di 3 fotografie: “LATO B”, “ELEFANTI FUMANTI”, “ DOLCEZZE”

Per l’ottimo reportage sugli animali selvatici e per i tagli delle inquadrature molto ben proporzionate. L’originale inquadratura in “LATO B” propone un modo diverso di osservare  la natura. L ’apparente immobilità dei soggetti in “ ELEFANTI FUMANTI”, è piacevolmente contrastata dagli sbuffi di polvere colti con ottima sensibilità.

 

Diploma – GRANDE Andrea di Sesto San Giovanni – "C'ERA UNA VOLTA IL WEST"

Per l’ottima inquadratura e i nitidi contrasti. La giusta regolazione dei contrasti abbinata alla corretta dose di luminosità rendono il paesaggio evocativo e di forte impatto. L'autore ha saputo cogliere nel paesaggio la reale dimensione della vastità rappresentata. Ottima anche la stampa.

 

Diploma – VOLONTE' Gianfranco di Rovello Porro (CO) – "ORCHIDEA"

Per la corretta messa a fuoco che consente all’osservatore di cogliere tutti i particolari del soggetto inducendolo a scrutare maggiormente nell’immagine, aiutato da una gradevole sfumatura del fondo. Fotografia molto ben riuscita. Ottima cura dei dettagli e della luce che ha saputo dare all'immagine.

 

Diploma – CONFALONIERI Sara di Limbiate – "LUCE, BUIO E RIFLESSI 2"

Per l’ottima fotografia notturna con i giochi di luce che si riflettono nell'acqua. Inquadratura fuori dal comune. Luce molto calda con atmosfera.

 

Diploma – MANNETTA Giancarlo di Sesto San Giovanni – "ON STAGE"

Per l’immagine dedicata alla musica con il senso del mosso causato dalle vibrazioni della chitarra, che l’'autore ha voluto creare.

 

Diploma – REGINELLA Maria di Varedo – "PERDERSI NEL FANTASTICO MARE DI SABBIA  1"

Per l’ottimo gioco di luci e ombre tra le dune ed il personaggio che si perde nella vastità del deserto. Forme morbide e sinuose che fanno da piacevole contraltare al soggetto.

 

Diploma – BORTIGNON Luciano di Saronno – PRAGA: BIBLIOTECA

Per il grafismo ottenuto dall’originale inquadratura unito alla giusta luce che inducono l’osservatore ad una più profonda analisi dell’immagine.

 

Segnalazioni della Commissione Artistica

MATTABONI Fernando di Oltrona San Manette (CO) – "IL PECCATO"

VITALE Corrado di Meda – "OH, CHE BUON GELATO!"

MARTINI Carlo di Teres (TN) – “EVANESCENZA"

KAMELGER Josef di Cesano Maderno – “JAMAICA FOOTBALL PLAYER"

MORIMANDA Luca di Brugherio – “ORA DI PUNTA"

 

PREMIATI DAI SOCI

dell’ Associazione Amici di Palazzo

 

Elli Alessio di Triuggio

Volontè Gianfranco di Rovello Porro (CO)

Francesconi Thomas di Cesano Maderno

 

 

 

 

 

Itinerari

 

DOMENICA 24 MAGGIO TEATRO ALLA SCALA IN FAMIGLIA CONCERTI POMERIDIANI

SABATO 23 MAGGIO TRITTICO NOVECENTO VOLUNTARIES – musica POULENC APOLLO – musica STRAVINSKIJ BELLA FIGURA – musica PERGOLESI, FOSS, MARCELLO, VIVALDI

DOMENICA 10 Maggio VENARIA REALE e suoi Giardini e PARCO LA MANDRIA con le stanze di Vittorio Emanuele II (TORINO)

DOMENICA 28 GIUGNO In BARCA sul NAVIGLIO GRANDE Nuova e suggestiva passeggiata

VENERDI 12 – SABATO 13 - DOMENICA 14 GIUGNO URBINO – FOLIGNO - SPELLO MOSTRA DI RAFFAELLO

SABATO 11 LUGLIO Arena di Verona IL BARBIERE DI SIVIGLIA